Close

Latest Posts

Gravidanza e terapie odontoiatriche: quali rischi?
Denti e gengive in gravidanza: 7 cose da fare subito per NON avere problemi
on Aug 1, 2018 | by IMPLANT DENT
Denti storti: cause e rimedi.
I denti storti sono un grosso disagio estetico che tormenta molte persone, tanto che spesso si ripercuote...
on Jun 23, 2018 | by IMPLANT DENT
Gnatologia e Posturologia
Esiste una stretta relazione tra le arcate dentali, i muscoli mandibolari e le ossa del cranio. La gnatologia si...
on Jun 14, 2018 | by IMPLANT DENT

Gengivite: un problema spesso sottovalutato, che può degenerare in parodontite

Posted on: May 1, 2018 | Author: IMPLANT DENT | Categories: Igiene orale e prevenzione, Cultura Dentale

Gengivite: un problema spesso sottovalutato, che può degenerare in parodontite

Gengivite: un problema spesso sottovalutato, che può degenerare in parodontite

Le infiammazioni e i sanguinamenti delle gengive (gengivite) se trascurate o sottovalutate possono degenerare e dar luogo a parodontiti.

È il caso di  questo paziente, il quale si è rivolto al nostro studio lamentando soltanto un po’ di sensibilità e sanguinamento delle gengive. In realtà presentava una forma avanzata di parodontite, ovvero di perdita di tessuto di sostegno dei denti (gengive e osso attorno alle radici).

Dopo qualche seduta di ablazione del tartaro, di igiene orale e di curettaggio delle radici sotto il livello gengivale, la bocca è risultata finalmente sfiammata e il paziente ha ripreso a masticare senza timore di provare dolore.

16.jpg

26.jpg

Le infiammazioni e i sanguinamenti delle gengive (gengivite) se trascurate o sottovalutate possono degenerare e dar luogo a parodontiti.

È il caso di  questo paziente, il quale si è rivolto al nostro studio lamentando soltanto un po’ di sensibilità e sanguinamento delle gengive. In realtà presentava una forma avanzata di parodontite, ovvero di perdita di tessuto di sostegno dei denti (gengive e osso attorno alle radici).

Dopo qualche seduta di ablazione del tartaro, di igiene orale e di curettaggio delle radici sotto il livello gengivale, la bocca è risultata finalmente sfiammata e il paziente ha ripreso a masticare senza timore di provare dolore.

Comments (0)

No comment

Add a comment

You need to Login to add comments.

Close